Le sono belle sono quelle che spesso nascono da intuizioni, attimi, sensazioni. Decidere di buttarsi in una relazione di aiuto può nascere in un attimo, magari dall’entusiasmo di voler far qualcosa di bello. La nostra esperienza ci insegna che i giovani che donano qualche ora in attività di volontariato e servizio devono essere costantemente seguiti, sostenuti, accompagnati. L’entusiasmo inziale lascia spazio alle difficoltà e alle criticità. Aiutare gli altri non è semplice e scontato. Per questo motivo i ragazzi non sono lasciati soli ma durante la propria attività hanno dei punti di riferimento sui quali poter contare per ogni difficoltà che dovesse sorgere.
Mi fido di te è una rete di giovani che da anni svolgono attività di volontariato che accompagna nell’ottica della peer-education i ragazzi che incominciano attività di volontariato e servizio per la prima volta.